Tu sei qui

Verifica dei requisiti per l’esercizio dell’attività di autoriparazione

L'attività di manutenzione e di riparazione dei veicoli e dei complessi di veicoli a motore, ivi compresi ciclomotori, macchine agricole, rimorchi e carrelli, adibiti al trasporto su strada di persone e di cose, è definita come attività di autoriparazione. L'attività può essere esercitata solo dalle imprese che possiedono determinati requisiti. Per saperne di più.

Termine: 
L’attività può essere iniziata dalla data di presentazione della dichiarazione di inizio attività. In caso di accertata insussistenza dei requisiti tecnico-professionali il provvedimento di divieto di prosecuzione dell’attività o di inibizione all’inizio
Silenzio Assenso: 
No, non pertinente al procedimento
Strumenti di tutela amministrativa : 
Giudice Amministrativo
Procedimento ad istanza: 
di parte
Atti e documenti da allegare all’istanza e modulistica necessaria:
Ufficio informazioni
Ufficio responsabile
Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale
Ufficio sostitutivo