Tu sei qui

Start up come leva della ripresa: finanziamenti e servizi

21 settembre 2020

Governo e Regione Toscana puntano sulle start up e sulle pmi innovative per favorire la ripresa dopo il lockdown. In linea con una strategia pluriennale nei recenti decreti governativi sono state inserite disposizioni che agevolano le start up e le pmi innovative e chi vuole investire in esse. La Regione Toscana ha emanato un bando che concede un contributo a fondo perduto per la creazione di start up investendo oltre un milione di euro. Queste opportunità si aggiungono a quelle già esistenti in materia fiscale e non. Anche la Camera di Commercio di Lucca da anni opera al fianco delle start up in primis con l'Ufficio di Assistenza Qualificata alle imprese. Per fare chiarezza su tutti questi aspetti il Pid della Camera di Commercio di Lucca, in collaborazione con Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Toscana e l'Ordine del Commercialisti ha organizzato, per il 21 settembre 2020, un webinar in cui si parlerà dei seguenti temi:

  • requisiti per creazione di una start up con approfondimento per quanto riguarda gli aspetti legati ai brevetti
  • come costituire una start up in Camera di Commercio
  • i finanziamenti nazionali per le start up
  • i finanziamenti regionali per le start up
  • le agevolazioni per start up e per chi investe in esse.

Il programma di dettaglio e l'iscrizioni sono disponibili qui