Tu sei qui

Emergenza Coronavirus: proroga scadenze

Spostamento termini per vari adempimenti amministrativi

Con il Decreto n.18 del 17/03/2020 sono previste le seguenti proroghe:

Approvazione dei bilanci e svolgimento di assemblee di società

Con l'art.106 viene prorogato il termine per l'approvazione del bilancio nelle società di capitali le quali possono convocare l'assemblea per l'approvazione entro 180 giorni (non più 120) dalla chiusura dell'esercizio.
Inoltre, anche in deroga a quanto previsto negli statuti, le assemblee potranno svolgersi attraverso mezzi di telecomunicazione che garantiscono l’identificazione dei partecipanti, la loro partecipazione e l’esercizio del diritto di voto. Non è inoltre necessario che il presidente, il segretario o il notaio si trovino nello stesso luogo.  Per le srl l’espressione del voto può avvenire anche per iscritto.

Con l'art. 107 del medesimo decreto dispone altresì il differimento al 31 maggio dell'adozione dei rendiconti o dei bilanci di esercizio 2019 anche per le Aziende speciali, le Istituzioni e i Consorzi di enti locali, senza però modificare il termine di deposito del documento economico al Registro delle imprese che, al momento, rimane confermato nel 31 maggio.

Scadenze in materia ambientale

Con l'art.113 sono posticipate dal 30/04/2020 al 30/06/2020 le scadenze per la presentazione di:

  • Mud
  • Comunicazione annuale dei dati relativi a pile e accumulatori immessi nel mercato nell’anno precedente
  • Comunicazione annuale al centro di coordinamento raee delle quantità trattate
  • Versamento del diritto annuale per l’iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali. 

Sospensione dei termini dei procedimenti di mediazione

Dal 9 marzo al 15 aprile sono sospesi i termini per lo svolgimento delle attività relative ai procedimenti di mediazione

calendario