Tu sei qui

Certificati d'origine e dei visti per l'estero: obbligatoria la richiesta telematica

dal 1° novembre 2019

Dal 1° novembre 2019 le  richieste di certificati d'origine o visti per l'estero alla Camera di Commercio di Lucca possono essere inoltrate solo attraverso la modalità telematica

Il 31 ottobre è scaduto il periodo transitorio di 5 mesi previsto dalle diposizione per il rilascio dei certificati d'origine e dei visti per l'estero diramate dall'Unioncamere il 18/03/2019 durante il quale le imprese dovevano necessariamente adeguare le proprie procedure alla modalità telematica di richiesta dei documenti.

La modalità di domanda in forma cartacea con presentazione allo sportello camerale sarà ammessa soltanto nei seguenti casi:

  • per le persone fisiche e per i soggetti non iscritti al Registro delle imprese;
  • in casi eccezionali anche per le imprese, quando autorizzate dalla Camera di commercio, per particolari motivi di urgenza o nell’impossibilità di utilizzare gli strumenti tecnologici per temporanei problemi di ordine tecnico.

Le imprese che ancora non si sono adeguate a tale procedura devono farlo entro la scadenza al fine di non trovarsi in situazioni di rifiuto dell'istanza di rilascio di visti e documenti. 

L'ufficio camerale competente è a disposizione per tutte le informazioni al riguardo e per supportare le imprese nel passaggio al telematico in tutte le fasi della procedura che sono:

logo