Il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto la riapertura dei bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni. Il pacchetto di misure rientra tra gli interventi previsti dal Piano strategico sulla proprietà industriale per il triennio 2021-2023, che si inserisce nel quadro delle riforme previste dal Recoveryplan.

Queste misure hanno come obiettivo la promozione e la tutela della proprietà intellettuale nell’ambito della digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo.

Beneficiari e risorse stanziate

Le micro, piccole e medie imprese potranno presentare la richiesta di accesso agli incentivi per l’acquisto di servizi, fino all’esaurimento delle risorse, a partire:

  • dalle ore 12:00 del 28 settembre 2021 per le domande relative al bando Brevetti+, a cui sono destinati 23 milioni di euro, gestiti da Invitalia;
  • dalle ore 9:30 del 12 ottobre 2021 per le domande relative al bando Disegni+, a cui sono destinati 12 milioni di euro, gestiti da Unioncamere;
  • dalle ore 9:30 del19 ottobre 2021 per le domande relative al bando Marchi+, a cui sono destinati 3 milioni di euro, gestiti da Unioncamere.

Le risorse finanziarie disponibili sono pari a 38 milioni di euro.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata del Ministero dello Sviluppo Economico.

 

Ti è stata utile questa pagina?