Glossario

Home

Edilizia sostenibile

 

Questa pagina viene dedicata a quanto attiene all'argomento BUONA EDILIZIA. In particolare inseriremo notizie relative a corsi di formazione, incontri e presentazioni, esperienze e condivisioni sull'argomento. Il tutto relativo alla nostra provincia.

La Camera di Commercio è impegnata da diversi anni nella diffusione delle pratiche di edilizia sostenibile, operando in una duplice direzione:

- attraverso i propri uffici si occupa della formazione di imprese edili, installatori di impianti elettrici, installatori di impianti termoidraulici: dalla pagina del sito camerale tenuta dall'ufficio Eurosportello è possibile prendere visione della documentazione relativa ai seminari svolti in materia di efficienza energetica;

- attraverso la partecipata Lucense ha promosso la realizzazione di visite al cantiere del Polo Tecnologico Lucchese durante i corsi di formazione e la costruzione di un centro di documentazione e formazione nel seminterrato del Polo.

Mercoledì 20 novembre 2013 presso la Camera di Commercio, si è svolto il seminario "Pratiche e regolamenti per una buona edilizia"Dopo una breve introduzione a cura dell'ufficio politiche economiche ed infrastrutture, Arch. Winter - Lucense ha illustrato il modello Abitare Mediterraneo mentre la Dr.ssa Petronio, medico dell'Asl di Empoli e coordinatrice del gruppo di lavoro che ha redatto una bozza di regolamento per l'edilizia bio eco sostenibile, ha spiegato le motivazioni che hanno portato all'iniziativa illustrando alcuni dati di tipo sanitario. L' arch. Amoruso della provincia di Firenze ha invece spiegato la parte tecnica del regolamento. Sono quindi intervenuti il Comune di Altopascio ( arch. Lucia Flosi Cheli) e il Comune di Capannori (arch. Stefano Modena) che hanno illustrato le scelte adottate nei propri territori e gli scarsi risultati ad oggi ottenuti in termini di numero di pratiche edilizie presentate con criteri di sostenibilità. Durante il dibattito, cui hanno partecipato alcuni ordini professionali ed associazioni di categoria, sono emerse le seguenti necessità: coinvolgere la parte politica di tutti gli enti in merito alla gravità della situazione ambientale e sanitaria nonché economica di tutta la filiera edilizia; aumentare la consapevolezza dei cittadini in merito alle opportunità derivanti dall'applicazione dei criteri di edilizia sostenibile; costituire un tavolo per trovare una soluzione ai problemi creditizi delle imprese edilizie e per standardizzare il più possibile le regole per una buona edilizia da rendere cogenti negli strumenti urbanistici; ripartire dalla buona edilizia anche per affrontare la grave situazione di dissesto idrogeologico del paese.

Mercoledì 29 ottobre 2014 si è svolta a Lucense, presso il Polo Tecnologico Lucchese, una giornata di discussione sugli "Incentivi alla buona edilizia"; sono intervenuti il dr. Fontana di Lucense per introdurre i lavori, quindi il dr. Italo Buono dell'ufficio territoriale di Lucca dell'Agenzia delle Entrate ha illustrato le agevolazioni fiscali ( slides e audio intervento) per le ristrutturazioni e per il risparmio energetico, il dr. Ivano Olivetti ha parlato di efficienza e risparmio nell'edilizia illustrando alcuni interessanti dati di Enea ( slides e audio intervento), la dott.ssa Petronio responsabie Setting ambiente e salute dell'Asl di Empoli ha parlato dell'importanza di buoni interventi di edilizia per la nostra  salute ( slides e audio intervento). Confermato anche durante il dibattito di questo nuovo appuntamento l'importanza, avvertita dal pubblico presente, di coinvolgere gli amministratori degli enti.

torna indietro