Tu sei qui

Sostegno alle MPMI per l’acquisizione di servizi per l’innovazione

Agevolazioni alle imprese per l'acquisizione di servizi finalizzati all'innovazione

La Regione Toscana con il presente bando, in attuazione della linea di azione 1.1.2 del POR FESR 2014-2020, intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento in innovazione per l'acquisizione di servizi avanzati e qualificati corrispondenti a quelli individuati nel Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le imprese toscane.

Beneficiari

Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), in forma singola o associata in ATS, ATI, Reti di
imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi,  esercenti un’attività economica rientrante in uno dei Codici ATECO ISTAT 2007 individuati nella deliberazione della Giunta regionale n.643 del 28/07/2014 e operanti nei settori manifatturiero, del commercio, del turismo e dei servizi.

Oggetto

Concessione di agevolazioni erogate nella forma di voucher (a mezzo delegazione di pagamento di cui all’art. 1269 c.c. da redigersi secondo il modello che sarà reso disponibile dagli uffici regionali).
Sono ammissibili i progetti relativi all’acquisizione di servizi per l’innovazione:

  • servizi di consulenza in materia di innovazione e studi di fattibilità;
  • servizi di sostegno all’innovazione;
  • acquisizione di personale altamente qualificato.

Il dettaglio delle tipologie di servizio è indicato nel "Catalogo dei servizi avanzati e qualificati", allegato al bando; il catalogo indica inoltre, per ogni tipologia, la spesa massima ammissibile e la percentuale di aiuto rispetto alle spese ammissibili, differenziata in ragione della dimensione dell'impresa proponente.
Il costo totale del progetto non può essere inferiore a 15.000 euro né superiore a 100.000 euro.

Le domande di aiuto devono essere presentate esclusivamente on-line attraverso il sito di Sviluppo Toscana Spa   a partire dalle ore 09,00 del 01/12/2016 e fino ad esaurimento delle risorse, con scadenze mensili di valutazione.