Tu sei qui

Sistri: restituzione dei dispositivi

Nel caso di cessazione attività i dispositivi devono essere restituiti al Sistri, presso il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

I soggetti interessati dovranno comportarsi nel modo seguente:

  • comunicare al Sistri l'avvenuta variazione in tema di sospensione o cessazione dell'attività per il cui esercizio è obbligatorio l'utilizzo dei dispositivi
    • contattando il numero 800 00 38 36
    • accedendo all'applicazione "Gestione Azienda" nell'area autenticata del portale Sistri
  • inviare il dispositivo USB attraverso raccomandata A/R a: SISTRI - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Via Cristoforo Colombo 44, 00147 Roma.
    Il dispositivo viene disattivato dal Sistri a seguito di verifica con il Registro delle Imprese.

Per quanto riguarda il caso specifico della cessazione di un'attività o di un ramo di azienda, si ricorda che in ottemperanza dell'articolo 178 e dell'articolo 188 comma 1 del D.Lgs 152/2006 sulla responsabilità del produttore nella gestione dei rifiuti, dovrà comunque essere garantita la corretta gestione dei rifiuti da parte del produttore. In altre parole, la cessazione del ramo d'azienda o dell'attività (e quindi la restituzione dei Token) presuppone che tutti gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti siano stati ottemperati.