Tu sei qui

Riconoscimento delle qualifiche professionali

La Commissione Europea ha pubblicato la guida "Tutto quello che vorreste sapere sul riconoscimento delle qualifiche professionali" che, in 66 domande e risposte, spiega in maniera semplice e diretta i diritti dei quali gode un cittadino in relazione al riconoscimento della propria qualifica professionale in un altro Stato membro.

Come fare per lavorare in un altro Stato membro? E' possibile usufruire della direttiva se si è un cittadino di un paese terzo? Quali documenti presentare?

Queste sono solo alcune delle domande cui la guida offre una risposta ai cittadini europei che vogliono esercitare un'attività in un altro Stato Membro. Infatti, le istituzioni europee hanno introdotto norme che agevolano il reciproco riconoscimento delle qualifiche professionali (più di 800 le professioni regolamentate) tra Stati membri abbattendo gli ostacoli alla libera circolazione dei professionisti nell'Unione Europea.

Altra interessante guida è quella pubblicata dal Dipartimento delle Politiche Comunitarie presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.