Tu sei qui

Premio Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico anno 2016

medaglia

Domenica 21 maggio 2017, nella sala Fanucchi della sede camerale di Corte Campana, si è svolta la cerimonia di premiazione della "Fedeltà al lavoro e del Progresso Economico", promossa come ogni anno dalla Camera di Commercio.

Sono statio consegnati oltre 80 premi a dipendenti, imprese, imprenditori e amministratori della provincia di Lucca .

Dopo il saluto del Presidente della Camera di Commercio, Giorgio Bartoli, e gli interventi del Sindaco Alessandro Tambellini e del Presidente della Provincia, Luca Menesini, verranno premiati, infatti, i lavoratori dipendenti nel settore privato con almeno 35 anni di anzianità, imprenditori, amministratori e imprese con più di 30 anni di ininterrotta attività, imprese “storiche”, che vantano almeno 60 anni di attività.

Durante la cerimonia sono, inoltre, stati consegnati anche i diplomi di Maestro Artigiano, riconoscimento attribuito dalla Camera di Commercio previo parere della Commissione Regionale per l’Artigianato della Toscana al titolare di impresa artigiana del settore artistico o tradizionale con lo scopo di valorizzare specifiche competenze e creare nuove opportunità di lavoro sul territorio tramite l’insegnamento dei mestieri nelle “botteghe scuole”, cioè i laboratori dei maestri artigiani stessi.

Il concorso Premiazione della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico per l’assegnazione di premi (medaglie ed attestati), allo scopo di creare un incentivo alle attività economiche e premiare l’impegno di imprese, siano esse individuali o società costituite in qualsiasi forma giuridica nonché consorzi o cooperative, imprenditori, amministratori e lavoratori della provincia operanti in tutti i settori economici, .

Potevano concorrere all’assegnazione dei premi, per le rispettive categorie, entro il 31 dicembre 2016:

  • i lavoratori dipendenti (o collocati in quiescenza successivamente al 31/12/2014) presso un'impresa avente la propria sede o unità operativa nella provincia di Lucca o presso un'associazione di categoria operante nella provincia di Lucca; se cittadini stranieri, devono essere altresì regolarmente soggiornanti in Italia.
  • gli imprenditori, gli amministratori operanti in un’impresa avente la propria sede o unità operativa nella provincia di Lucca e regolarmente soggiornanti in Italia; se cittadini stranieri, devono essere altresì regolarmente soggiornanti in Italia.
  • le imprese che hanno la sede principale e/o unità operative nella provincia di Lucca, siano esse individuali o società costituite in qualsiasi forma giuridica nonché consorzi o cooperative, iscritte nel Registro Imprese della Camera di Commercio, in regola con il pagamento del diritto annuale, non sottoposte a procedure concorsuali, che abbiano provveduto al saldo di somme dovute a qualsiasi titolo alla Camera di Commercio di Lucca e/o alle due controllate Lucca Promos scrl e Lucca In-tec srl.

Tutti i requisiti e le modalità di partecipazione sono specificati nel Bando di concorso anno 2016

Presentazione domande per categorie di premio