Tu sei qui

PIREL Piano per il rilancio dell'economia locale

La Provincia, nel mese di dicembre 2010, ha approvato le linee di indirizzo del nuovo Piano per il rilancio dell’economia locale (PI.R.E.L.). Rappresenta l’evoluzione del Piano Locale di Sviluppo (PLS) varato nel 2005. E’ un piano strategico finalizzato ad individuare tematiche, target e priorità verso cui indirizzare azioni che diano impulso all’economia locale.
L’iter è stato avviato informando gli attori locali sugli indirizzi lungo i quali il piano avrebbe dovuto essere costruito:

  • comprendere un bilancio della precedente programmazione sullo sviluppo economico che metta in luce risultati e limiti della strumentazione esistente;
  • evidenziare gli investimenti sul territorio ritenuti “strategici” dal punto di vista economico;
  • dedicare attenzione al tema delle aree industriali e dei poli di attrattività per eventuali nuovi insediamenti industriali georeferenziando il territorio;
  • sviluppare proposte inerenti lo sviluppo e il coordinamento tra strutture e soggetti in tema di innovazione e trasferimento tecnologico;
  • prestare attenzione al tema della significatività delle imprese sul territorio in termini di dimensioni e di indotto;
  • indirizzare spunti progettuali verso soluzioni innovative per individuare nuove forme di sostegno finanziario (ingegneria finanziaria), nuove politiche aziendali di rilancio e sviluppo per concretizzare la fattibilità di investimenti critici per lo sviluppo del territorio ponendo la necessaria attenzione al tema delle infrastrutture.