La norma UNI EN ISO 14001 del 1996, revisionata nel 2004, è uno standard certificabile internazionale di carattere volontario, applicabile a tutte le tipologie di imprese, che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale.

La certificazione ISO 14001, quindi, non è obbligatoria, ma è legata ad una scelta dell'azienda/organizzazione che decide volontariamente di stabilire, mantenere attivo e migliorare nel tempo un proprio sistema di gestione ambientale.

La certificazione ISO 14001 non attesta una particolare prestazione ambientale, né dimostra un particolarmente basso impatto, ma sta a dimostrare che l'organizzazione certificata ha un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali delle proprie attività, e ne ricerca sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e sostenibile.

Viene rilasciata da un organismo indipendente accreditato che verifica l’impegno concreto nel minimizzare l’impatto ambientale dei processi, prodotti e servizi, attestando con il marchio ISO 14001 l’affidabilità del SGA applicato.
Per tale motivo la serietà, la credibilità e la visibilità dell’ente di certificazione prescelto diventano un aspetto di fondamentale importanza.