Tu sei qui

L'alternanza è servita

Progetto regionale di alternanza scuola lavoro del sistema camerale toscano

Percorsi di alternanza scuola lavoro nell'ambito dei settori agroalimentare e turistico.

  • Servita nel senso di “utile” per gli studenti;
  • Servita nel senso di proposta a scuole e aziende dal sistema camerale
  • Servita nel senso di “somministrata”: somministrazione di cibo e ospitalità da parte degli studenti visti i settori agroalimentare/turistico

L'idea progettuale: si tratta di percorsi di alternanza scuola lavoro realizzati mediante la definizione di moduli e contenuti standardizzati. Aspetti fondamentali:

  • individuazione di comparti specifici in cui effettuare il percorso di alternanza scuola lavoro. Il presente progetto pilota si ispira al modello di “Alternanza in filiera”, sostenuto anche dal MIUR, e si propone di realizzare una modalità didattica innovativa finalizzata all’acquisizione da parte degli studenti di una maggiore consapevolezza della struttura e del funzionamento di un comparto specifico attraverso l’esperienza in strutture appartenenti al medesimo settore.
  • definizione di attività predefinite che tutti gli studenti coinvolti si troveranno a svolgere nelle organizzazioni di un determinato comparto così da rendere più agevole e proficuo l’inserimento. Dette attività avranno ad oggetto il tema della comunicazione digitale nelle aziende del settore turistico ed enogastronomico.

Beneficiari

Studenti del 4° e 5° anno delle Scuole Medie Superiori, appartenenti ad un’unica classe e quindi allo stesso Istituto.
N.B. Il progetto si rivolge a qualsiasi tipologia di Istituto scolastico, Tecnici e Licei, in quanto il progetto formativo ha ad oggetto il tema della comunicazione digitale e del web nei settori agroalimentare e turismo

Durata e articolazione dei percorsi

I percorsi saranno articolati come segue per un totale di 90 ore:

  • 27 ore di attività in aula (attività di orientamento e formazione)
  • 50 ore attività in azienda
  • 13 ore di attività di monitoraggio, restituzione e evento finale

Settori economici interessati

Sono stati individuati 3 settori economici in linea con le specificità e peculiarità del territorio regionale in cui saranno realizzati i percorsi:

  • Agroalimentare ed enogastronomia
  • Turismo

Destinatari e target

Studenti frequentanti preferibilmente il 4° e 5° anno degli istituti superiori

  • 15 studenti da inserire in percorsi nel settore agroalimentare
  • 15 studenti da inserire in percorsi nel settore turismo

Modalità di adesione
L’istituto scolastico a partire dal 4 dicembre 2017 dovrà inviare una PEC alla Camera di Commercio della propria provincia (se presente nella tabella A) con cui manifesta l’interesse ad adire al progetto indicando la classe ed il numero di studenti coinvolti.
Le richieste verranno accolte da ciascuna Camera di commercio competente seguendo l’ordine cronologico (giorno e ora) di arrivo.