Tu sei qui

Erogazione voucher per servizi di incubazione e altri

Il Bando, con l'obiettivo di favorire lo sviluppo economico dei territori transfrontalieri, intende selezionare idee imprenditoriali innovative nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) applicato alle filiere della nautica del turismo e dell’energia, prevedendo l'erogazione di voucher per l'accesso a servizi di pre-incubazione e di assistenza qualificata nonché per il sostegno di attività finalizzate alla creazione e al rafforzamento del networking trasfrontaliero Retic.

Soggetto attuatore: Polo Tecnologico Lucchese - Lucca Innovazione e Tecnologia Srl

Oggetto

Sviluppo di un progetto imprenditoriale innovativo di prodotto o di servizio nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) applicato alle filiere della nautica del turismo e dell’energia sulla base di un progetto tecnologicamente valido ed economicamente sostenibile:

Beneficiari

  • persone fisiche, in regola con i pagamenti verso Lucca In-Tec srl e che abbiano la residenza nella Provincia di Lucca,
  • imprese costituite da non oltre 24 mesi dalla data di presentazione della domanda

Restano escluse dal beneficio i consorzi di impresa, costituiti ai sensi dell'art. 2602 e ss del Codice Civile.

Spese ammissibili

a) servizi di pre-incubazione, ammissibili solo in relazione a progetti finalizzati all'insediamento nel Polo

b) servizi di assistenza qualificata per lo sviluppo del progetto imprenditoriale

c) spazi e servizi (allestimento, utenze, traduzione) per la partecipazione ad eventi di network, matching e trasferimento tecnologico nell'ambito dei territori oggetto del Programma Interreg Italia - Francia Marittimo 2014-2020;

d) viaggi e trasferte, in occasione di eventi di network, matching e trasferimento tecnologico nell'ambito dei territori oggetto del Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020.

Forma e misura dell'erogazione

L’agevolazione consiste nella concessione di contributi in conto capitale , pari al 90% delle spese ammissibili per i servizi di cui alle lettere a), b) e c) delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 5.000 Euro. Per le spese di cui al punto d) il contributo in conto capitale è pari al 90% , ma i massimali sono variabili a seconda della tipologia di spesa.

Presentazione delle domande

La domanda di ammissione deve essere presentata entro 60 giorni dall’emissione dell’ultimo documento di spesa oggetto dell’agevolazione e deve essere trasmessa esclusivamente all’indirizzo PEC luccaintec@legalmail.it, entro le ore 24.00 del 14 dicembre 2018. Fanno fede la data e l’orario di ricezione della domanda.

Per scaricare il Regolamento e la necessaria modulistica vai al sito