Per documentare il diritto di soggiorno deve essere presentata:

  • copia della carta di identità rilasciata da un Comune italiano

oppure

  • copia dell'attestazione rilasciata da un Comune italiano relativa alla richiesta di iscrizione nell'anagrafe dei residenti e copia di un documento di identità rilasciato dal Comune di provenienza (o passaporto)
  • carta di soggiorno in corso di validità (ad oggi non più rilasciata)
  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio circa la data di ingresso in Italia (se avvenuto da non più di tre mesi)