Tu sei qui

Bando Internazionalizzazione 2018

La Regione Toscana, con Decreto dirigenziale n. 5158 del 3 aprile, pubblicato sul Bollettino ufficiale n. 17 del 24/04/2018, ha approvato un bando a valere sulla linea di azione 3.4.2 del POR FESR 2014-2020, che prevede la concessione di incentivi alle piccole e medie imprese per l’acquisizione di servizi a supporto dell’internazionalizzazione.

Beneficiari

Micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata, operanti nei settori manifatturiero, dei servizi e del turismo.

Oggetto

Sono previste due distinte linee di azione, una per la concessione di agevolazioni a sostegno dell’export delle PMI toscane operanti nel settore manifatturiero e una a sostegno della promozione sui mercati esteri del sistema di offerta turistica toscana.

Sono ammissibili i progetti di internazionalizzazione rivolti a Paesi esterni all’Unione europea; i progetti devono prevedere investimenti innovativi consistenti nell’acquisizione dei seguenti servizi qualificati per l’internazionalizzazione (con riferimento al “Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per l’innovazione e l’internazionalizzazione delle PMI toscane”):

  • partecipazione a fiere e saloni di rilevanza internazionale;
  • promozione di prodotti e servizi su mercati internazionali mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero;
  • servizi promozionali;
  • supporto specialistico all’internazionalizzazione;
  • supporto all'innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati.

Il contributo, in conto capitale e in regime “de minimis”, è concesso in diverse percentuali massime in funzione delle spese ammissibili e delle dimensioni dell’impresa richiedente.

È possibile presentare la domanda dal 23 aprile 2018 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili, tramite il sito di Sviluppo Toscana.